domenica 6 aprile 2014

Le note di Leo/Chopin e Listz secondo un "potente" pianista cipriota

Un appuntamento con la musica, per traghettarci dalla domenica al lunedì.

Leonardo Castellucci*

Formidabile ed eclettico pianista, compositore, direttore d'orchestra, nella sua breve vita il cipriota Nicolas Economou ha incarnato più di ogni altro il bisogno di comunicare una musica totale, svincolata dai settarismi e dalle rigide regole delle accademie. Ha suonato con i più grandi direttori d'orchestra del Novecento ma anche con Kate Jarret e soprattutto con Chick Corea. 
Suggerisco non solo di ascoltare, ma di guardarlo mentre suona. Economou è dotato di un'anima potente che gli permette una delicatezza di tocco difficile da raggiungere e nello stesso tempo un cambio di timbro fiammeggiante quando la musica cambia umore.  


Frédéric François Chopin

Ballata n.1 in Sol minore. op. 23



Frédéric François Chopin

Scherzo n.2 in Si bemolle magg. op.31



Franz Liszt

Mephisto Waltz n.1




E per finire......


L'autore con Chick Corea


...tre giganti in libertà inventiva:

 Friedrich Gulda, Cick Corea, Nicolas Economou 

Quando la musica è gioia pura. 

Buon ascolto!





*Leonardo Castellucci, fine conoscitore di musica, giornalista, scrittore, oggi direttore editoriale di Cinquesensi Editore.

1 commento:

  1. Non lo avevo mai sentito, grazie Leo per questo post

    RispondiElimina